Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei complessi » Complesso archivistico

Agosto Renzo

fondo

Estremi cronologici: 1959 - 2009

Consistenza: 1 cassettiera di 12 cassetti contenenti progetti; una parete di 154 tubi su supporto cartaceo e poliestere; circa 40 cartelle relative alla direzione di lavori edilizi e contabilità (in particolare per gli istituti tecnici "Malignani" di Udine e "Kennedy" di Pordenone, per l'istituto professionale "Candoni" di Tolmezzo, per la scuola media "San Sabba" di Trieste e per i palazzi Morpurgo e Belgrado di Udine); una cassettiera con documentazione contabile e un'altra più piccola nello studio: si tratta per lo più di corrispondenza con committenti, imprese e fornitori, capitolati, preventivi, computi metrici, relazioni e pratiche amministrative; inoltre fotografie, plastici (stazione di Bologna; centro di Tricesimo post-terremoto; Berlino 2; parco Moretti a Udine; riconversione dello stadio di Innsbruck; piazza Garibaldi a Milano; teatro di Tolmezzo; concorso per il Polo scientifico dell'Università degli studi di Udine in località Rizzi), dépliant di campionari; 400 volumi circa, 500 numeri di riviste circa (Casabella, Domus, Architecture aujourd'hui, Architect design)

Storia archivistica: l'archivio ha subito vari traslochi in occasione dei trasferimenti della sede dello studio che hanno comportato una parziale dispersione del materiale. Con l'alluvione avvenuta a Udine nel 1996, inoltre, parte della documentazione meno recente è andata distrutta o è stata fortemente danneggiata (l'architetto dichiara la perdita di circa 1.700 disegni) mentre la parte restante si trova tuttora depositata in una cantina. La documentazione recuperata dall'alluvione è racchiusa in 15 scatoloni, altra è sparsa nella cantina, il restante materiale è presso lo studio.

Descrizione: consta principalmente di rotoli di progetti, modelli, foto, riviste e tre schedari, il tutto commisto con oggetti e materiali di famiglia.

La documentazione è stata prodotta da:
Agosto Renzo

La documentazione è conservata da:
privato

Per informazioni rivolgersi alla soprintendenza competente per il territorio


Redazione e revisione:
Santoboni Paolo, 2010/12/16, revisione
Valentin Paola, 2017/10/13, integrazione successiva


icona top